Cicloturismo,  Racconti di viaggio

Tornare da un viaggio

Sono tornata dal mio viaggio da poco più di una settimana e mi sembra già una vita fa.
Chi mi ha incontrato ha detto di aver letto poco entusiasmo dal mio sguardo, poco rispetto al viaggio dell’anno scorso.
Io ci ho messo un po’ ad elaborare quelle settimane in bici, di nuovo sola e di nuovo sulle montagne.
I Pirenei sono stati un viaggio intenso, faticoso, colmo di solitudine, ma anche forza e di coraggio, emozioni e di incontri speciali.
Per la prima volta ho fatto campeggio libero, senza però superare totalmente le mie paure.
Per la prima volta persone incontrate per strada mi hanno accolto nella loro casa offrendomi la loro ospitalità, le loro storie, un pezzo della loro vita.
Per la prima volta ho improvvisato percorsi, cambiato strada all’ultimo momento senza stare troppo a pensarci.
Ho pedalato nella nebbia e nella pioggia con addosso tutti i vestiti che avevo per proteggermi dal freddo, mentre due sconosciuti a cavallo mi indicavano la strada, e io sapevo che potevo solo andare avanti.
Mi sono lavata e ho cucinato le mie cene un po’ dove capitava, rompendo ogni paradigma e abitudine e provando a volte disagio, ma anche estrema libertà. Tanto che cose normali come cenare in casa o al ristorante insieme a qualcuno, mi sembravano cose insolite, ma incredibilmente speciali.

E poi alla fine mi sono arresa. Dopo il giro di boa all’Atlantico e le prime tappe sul versante spagnolo, stanchezza e diverse forature, ho cambiato strada. Sono scappata dalle montagne, in una stravagante fuga verso il mare. Un po’ come un fallimento, ma che ora chiamo insegnamento. Oppure vacanza al mare, in fondo me la meritavo 🙂
Se ripenso alle strade percorse, ai paesaggi, agli incontri, alla libertà, alle scelte, alla mia forza, alle mie emozioni, sembra tutto così surreale. Che potrei scriverci un altro libro. E ripartire domani, per rivivere ogni km.

Pirenei Coast to Coast:
1.600km
20k dls
20 giorni
@ Midi-Pyrenees, France

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *